10 . Andriano > Grissiano > Prissiano > Tesimo > Lana

Nel regno dei castagni

Da Andriano in salita sui sentieri n. 5 e 5B, poi n. 9 per Sirmian/Sirmiano e fino alla chiesa di S. Apollonia e, quindi, n. 8A alla chiesa
di S. Giacomo e n. 8 per Grissian/Grissiano. Raggiungiamo Prissian/Prissiano per il sentiero nel bosco e Tisens/Tesimo attraverso i prati sul sentiero n. 1. Sul sentiero n. 5 si oltrepassa Naraun/Naràno verso S. Ippolito e poi in discesa verso Lana fino ai ruderi di Castel Brandis ed lungo la roggia Brandis fino a Lana.

Da vedere

Parrocchiale di S. Paolo a S. Paolo presso Appiano

Sculpture lignea di S. Giacomo della metà del XV sec. sul pulpito. Testa splendida, fastoso drappeggio. Scultura lignea di S. Cristoforo della prima metà del XVI sec. sul pilastro meridionale del matroneo.

Chiesa di S. Giacomo presso Grissian/Grissano

La chiesetta, consacrata nel 1142, è ornata da affreschi del XII e dipinti murali gotici del XV sec., tra cui un Cristo con i 12 Apostoli. Sull’altare laterale é posta una statua di S. Giacomo, raffigurato come una snella figura con uno sgualcito drappeggio. La statua risale presumibilmente intorno al 1520 ed all’inizio del XVII sec. fu situata a nuovo. La chiesa è visitabile.

› La più grande e probabilmente più antica vite del mondo

A poche centinaia di metri dal Cammino, cresce ai piedi del Castel Katzenzungen a Prissian/Prissiano la cosiddetta „Versoaln“ (dal ted. Versailler), la più grande e anche la più antica vite del mondo. Da oltre 350 anni questa pianta espande ogni anno la sua vegetazione oltre i 300 mq. Solo a Maribor in Slovenia esiste una vite che potrebbe avere la stessa età, ma che é stata iscritta nel Guiness dei primati prima della Versoaln

› S. Ippolito a Naraun/Naràno

La piccola chiesa situata su una collina di porfido sopra Lana è citata per la prima volta nel 1286. Originariamente realizzata in stile romanico, fu riadattata nel corso del XVII e XVIII sec. Particolarmente rilevanti sono il campanile con cuspide piramidale, l’aula ed il portale a sesto acuto.

› Altare a portelle Schnatterpeck a Lana di sotto

Sul sito dell’attuale Parrocchiale di Lana di sotto, consacrata nel 1492, si trovava una molto più antica chiesa romanica. Di particolare importanza é l’altare a portale tardogotico di Hans Schnatterpeck: decorato da numerose figure, è uno dei più grandi altari gotici, con i suoi oltre 14 m di altezza.

Informazione

Associazione Turistica Eppan/Appiano
Piazza Municipio 1 · I 39057 Appiano
Tel. 0471 662 206 · info@eppan.com · www.eppan.com

Associazione turistica Tesimo – Prissian/Prissiano
Bäcknhaus 54 · I 39010 Tesimo – Prissiano
Tel. 0473 920 -822/-888 · info@tisensprissian.com · www.tisensprissian.com

Lunghezza: 21,2 km | 7 ore

 

Durch die weitere Nutzung der Seite stimmst du der Verwendung von Cookies zu. Weitere Informationen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen